15 novembre 2017

New Layflat Photo Books w/Blurp

::This post contains affiliate links and I will be compensated if you make a purchase after clicking on my links::


Blurb è lieta di annunciare il lancio di Layflat che ti permette di trasformare qualsiasi foto-libro in uno splendido progetto. Semplice e alla portata di tutti, il nuovo Photo Book ti permette un'accattivante soluzione di continuità: ora, infatti, puoi andare da un angolo all'altro e da un bordo all'altro su un'intera distribuzione di due pagine senza perdere parte dell'immagine al centro. Le foto panoramiche ottengono lo spazio che meritano, mentre quelle di gruppo e i layout dei paesaggi si adattano bene all'impaginazione. Puoi quindi creare un nuovo libro o aggiornare, con Layflat, uno dei tuoi preferiti .
Ora ti starai chiedendo come trasformare il tuo archivio di libri fotografici in bellissimi ricordi con carta Layflat, vero? Vai su blurb.com e dai un'occhiata a come trasformare i tuoi fotolibri preferiti in magnifiche creazioni senza interruzioni.


And now in English.

Blurb is excited to announce the launch of Layflat! Turn any photo book into a Layflat showcase with a gorgeous collection of seamless spreads. Now you can go corner to corner and edge to edge across an entire two-page spread without losing any part of the image to the center. Panoramic vistas get the space they deserve, while group photos and landscape layouts have room to stretch out across pages. 


Create a new book or upgrade one of your favorites with Layflat paper. Wondering how to turn your photo book archive into gorgeous keepsakes with Layflat paper? Check out this blog post on how to turn your favorite photo books into seamless showstoppers.





26 luglio 2017

Travel Blogger Pro W/ Caviar

Una valida alternativa al ristorante è quella di scegliere il menu' direttamente da casa o dall'ufficio, avendo la possibilità di gustare i piatti dei migliori ristoranti in città nel più totale comfort. Tutto ciò è reso posibile grazie alla tecnologia. Così come quando si è in viaggio, sovente non si sa bene a chi affidare il proprio palato, finendo spesso in trattorie super turistiche. 








::I was compensated for this post. This post also contains affiliate links and I will be compensated if you make a purchase after clicking on my links:: 

Quando sono in giro con i tours, ne vedo di cotte e di crude, giusto per rimanere in tema gastrononico, spesso i turisti sententosi a corto di idee, e soprattutto per non incappare in fregature, mi chiedono "Cosa offre la città di buono?" così spesso e volentieri mi trasformo in punto di informazione gastronomico delle più disparate città. E' qui che un buon accompagnatore turistico (guai a prendermi in giro se mi vedrete a capo di un plotone di turisti con la mia bella bandierina!) deve giocarsi le sue armi di conoscenza in tuttologia. Belli voi, mica facile! 

Se stai programmando un viaggio nella Grande Mela o comunque in America, continua a leggere il post per alcune dritte che potranno esserti utili. Se sei un travel blogger, tra qualche riga ti presento un marchio americano con cui puoi collaborare con il tuo blog.

Blogger Pro con Caviar
Caviar è un modo semplice per ordinare i pasti dai ristoranti locali più popolari in tutta l'America tramite il sito web o direttamente dall'applicazione mobile gratuita di Caviar per iOS e Android. Caviar fornisce ai suoi clienti un servizio di consegna rapido ed affidabile, indipendentemente da dove essi siano sul suolo americano. A New York e San Francisco i clienti possono anche accedere a Fastbite, un modo rapido e conveniente per ordinare pasti curati da alcuni dei migliori ristoranti della città. Caviar, inoltre, fa parte di Square con strumenti completi per le aziende, il quale consente ai ristoranti di tutto il paese di raggiungere molti più clienti, aumentando le loro vendite ed ampliandone la loro portata. Caviar fornisce servizi di consegna a Brooklyn, Boston, Chicago, Dallas, Manhattan, Los Angeles, Philadelphia, Queens, Sacramento, la zona della baia di San Francisco (incluso East Bay e Marin), Seattle, Portland e Washington D.C.

Mangiare e bere a New York City
Hai in mente di visitare la città di New York? Tra una visita al Moma e un giro a Central Park non scordarti di prendere un succo di frutta (ma anche due) appena spremuto da LiquiteriaLiquiteria crea succhi di frutta fresca e smoothies a NYC dal 1996, tra i più consumati ci sono The Royal Flush e The Hangover Cure. A New York, poi un classico è il sandwich da Mile End Delicatessen, che dispone di sedi sia a Manhattan che a Brooklyn dove poter assaggiare i loro menù per il brunch, ovvero la colazione che si prolunga fino all'ora di pranzo e i sandwich. Se volete, invece, provare la cucina hawaiana riadattata allo stile metropolitano, allora l'indirizzo da appuntarsi è ThePokeSpot, un luogo perfetto per un pranzo o una cena. PokeSpot è nella centralissima Union Square.