17 maggio 2017

Red, White and Blue

La bandiera americana ha, da sempre, un grande fascino legato alla sua storia, ai suoi colori e al senso di libertà che evoca. I mesi estivi oltreoceano fanno rima con numerosi giorni di festa patriottici. Si inizia con il Memorial Day per continuare con il Flag Day, l'Independence Day e infine il Labour Day. Giornate molti importanti per gli Stati Uniti nelle quali tutta la Nazione (ma anche chi si trova in quel periodo all'estero) si colora di bianco, rosso e blu. 
Bandiera americana alla Casa Bianca, che tour emozionante!

Se vi capita si viaggiare negli Usa l'ultimo lunedì di maggio vedrete una grande concentrazione di bandiere in prossimità di musei e cimiteri. Si rende, infatti, omaggio celebrando il Memorial Day ai soldati americani caduti di tutte le guerre. Molte sono in questa occasione le bandiere che vengono deposte spontaneamente dai cittadini. Ben più noto è, invece, il 4 luglio ovvero il Giorno dell'Indipendenza, dove si festeggia con parate, partite di baseball, discorsi politici, fuochi d'artificio, concerti e picnic con l'immancabile barbecue. Tantisime le feste pubbliche e quelle private, in un giorno dove il patriottismo abbraccia numerosi tratti fondamentali della storia del Paese sul piano storico ed istituzionale.


::I was compensated for this post. This post also contains affiliate links and I will be compensated if you make a purchase after clicking on my links::

Se poi, avete modo di abitare in America e avete figli che frequentano le scuole locali (per noi è stata davvero una magnifica esperienza!), immancabile è un'intera giornata a scuola dedicata alla bandiera: ai bambini e ragazzi sarà richiesto di indossare i colori della bandiera! Curiosi di sapere quali gadget sono più richiesti (e come fare un figurone se siete invitati ad una festa in stile americano?): un cappello da cowboy e una bandana per gli uomini, per delle perfette girl a stelle e strisce, invece, collanine e le flip-flop con gli immancabili colori della bandiera sono perfetti per chi non vuole mancare di stile...quello d' oltreoceano appunto!




And now in English.

Are you ready for patriotic holidays? Dollar Tree has the patriotic party supplies and decorations you need for every summer celebration saving money.
For your party you need to be patriotic from head to toe with  hats, headbands, glasses, and flip-flops, straw cowboy hats and a blue or red bandanas

Save big with Dollar Tree decorations. Display American flags and hang red, white, and blue 9-ft. banners and paper fans. Dress up your chairs with decorative bow wraps, and add festive balloon centerpieces and lanterns to your tables. Show us your patriotic pride!

_____________
Text: B.Bovio @iblocnotes
Photos: Dollar Tree

29 aprile 2017

Travel with Style

Come far coincidere la voglia di viaggiare con l'essere fashion in qualsiasi angolo del modo si vada? Se partire per un viaggio è sempre elettrizzante, ma preparare la valigia rimane (anche per me) tra i peggiori incubi, a tutto c'è soluzione. Sette tra le più autorevoli e affidabili designer e stiliste del fashion system, ci vengono in aiuto dandoci i loro suggerimenti e trucchi per viaggiare con stile. Scopriamo insieme a loro cosa non deve assolutamente mancare in valigia!

Per Jamie Beck, fotografa e ideatrice di From Me to You le ballerine sono indispensabili durante i viaggi in aereo, meglio ancora se non nuovissime e leggermente larghe, saranno perfette infatti, racconta Jamie, quando i piedi si gonfieranno permettendo di rimanere eleganti senza perdere comfort. Un'altro consiglio fashion di Jamie è di non portare ombrelli in viaggio, se serviranno si avrà una buona scusa per comprarne uno nuovo: che rimarrà una volta tornate a casa tra i migliori souvenir.

Brit e Kara Smith, co-designers of Elkin amano portare in viaggio le loro collane e braccialetti preferiti, perchè per loro il viaggio è un mix di oggetti legati alla loro quotidianità, un pò come degli speciali portafortuna.
::I was compensated for this post and this post contains affiliate links, and I will be compensated if you make a purchase after clicking on my links::

Erin Fetherston, designer di Erin Fetherston non parte mai senza il suo iPad, su cui leggere libri, giocare e ascoltare musica: tutto ciò che mi intrattiene e mi rilassa durante i lunghi viaggi racconta. E per quanto riguarda i vestiti, cosa è meglio portare? Un abito bianco, seppur molto minimale, è un capo perfetto che non deve mai mancare in valigia. Un vero e proprio must-have per qualsiasi destinazione, dalla spaggia alla città. Un tessuto in pizzo, legermente elasticizzato è un'ottima scelta perché non si stropiccia con facilità come ad esempio accade con il cotone o la seta.

Nella valigia di Elisa Dahan, co-designer di Mackage non manca mai almeno un paio delle sue scarpe da ginnastica preferite: perfette per le escursioni giornaliere o le notti in città! Reece Solomon, designer di  Reece Hudson handbags, invece, non parte mai senza i jeans a vita alta che si abbinano bene sia con gli stivali che i tacchi. 

Per Lauren Moffatt, designer di Lauren Moffatt viaggiare fa rima con comodità: in valigia e nel bagaglio a mano ci sono sempre comode calze per qualsiasi evenienza. Annie Ladino, stilista di Brooklyn Decker e Becki Newton chief stylist di ShopItToMe.com non partono mai senza accessori che diano stile al proprio look, le collane o le sciarpe per aggiornare i propri outfit.

And now in English.

Hey, good news! Stella & Dot has launched a new Stylist sign-up special. New stylists who join now through April 30th, will get up to $650 in FREE accessories - $300 more than the standard payout for a new Stylist! This is a fun, flexible, and rewarding opportunity!

Here's the special Stylist sign-up benefits :
1. Join during this limited time offer—Now through April 30th.
2. The stylist will automatically get $450 of free accessories.
3. Achieve $1000 of sales within the first 30 days and get an additional $200 of free accessories.

_________
Text: B.Bovio @iblocnotes