27 novembre 2020

PARCHI & GIARDINI: IL GIARDINO ESOTICO PALLANCA

Le temperature oramai freddine, il maggior tempo trascorso tra le mura domestiche e l'impossibilità di progettare viaggi a breve termine rende questo periodo prenatalizio decisamente un po' claustrofobico. Nulla di meglio che abbandonarsi alla fantasia in compagnia di un tour virtuale, per (ri)scoprire mete da visitare quando la situazione sanitaria tornerà normale. Amo i giardini e i parchi, li considero luoghi speciali dove rilassarsi ammirando le specie botaniche in passeggiate che vorrei non terminassero mai. Se anche per voi è così, insieme andremo a scoprirne di meravigliosi in giro per il mondo! Il parco di oggi  è il Giardino Esotico Pallanca a Bordighera, in Liguria. Un vero e proprio paradiso per gli amanti delle piante grasse e dei cactus. L'ho scoperto grazie ad un'amica e spero di poterlo visitare quanto prima. 
A picco sul mare e con un microclima magnifico per le trentamila piante ospitate in quello che é uno dei più apprezzati orti botanici europei per la particolarità delle specie. Gli esemplari provenienti da ogni angolo della terra, sono il frutto del lavoro e della passione della famiglia Pallanca che da cento anni cura amorevolmente le piante grasse ed il loro habitat. La pianta più antica del giardino arriva dal Cile ed ha un'età straordinaria, ovvero trecento anni. Un meraviglioso giardino esotico, che merita una visita quando si é in vacanza nella Riviera ligure di Ponente.
Dall'alto: imperdibili i tour botanici virtuali di Italian Botanical Heritagei cactus di @cri24; stupendo panorama di @stevenpalara che unisce la bellezza delle piante grasse e dei cactus ai toni blu del mare; scorci esotici con @ivanin.


5 ottobre 2020

WONDERLUST ASIA #1

La voglia di partire per mete lontane, complice un fine settimana di vento e di pioggia, è letteralmente esplosa questo lunedì. Il sole che coccola il corpo e il mare cristallino, riportano all'idea delle vacanze. Pensare che sono ancora dietro l'angolo ma con le limitazioni imposte dall'emergenza sanitaria mondiale non ci si può permettere quella spensieratezza di saltare sul primo volo della giornata. Il rumore della porta di casa che si chiudeva dietro di me, il giorno della partenza, mi eccitava al pensiero di una nuova avventura che stava iniziando. Fortunatamente l'immaginazione non ci abbandona neppure in questo periodo e così vi lascio sognare con me: splendidi paesaggi, natura rigogliosa e mare limpido. Benvenuti in Vietnam nel resort Anantara Quy Nhon Villas!


Foto: @anantaraquynhon

16 settembre 2020

UN LUOGO, UN LIBRO: NEW YORK

Ma poi, non appena attaccano le prime note della Rapsodia in blue di Gershwin e le immagini di Manhattan affollano lo schermo, mi dimentico completamente dell'accaduto. Fisso il televisore, affascinata, provando un formicolio di eccitazione. È lì che stiamo per andare! Fra tre giorni saremo a New York! Non sto più nella pelle!

 

Sophie Kinsella, (2001), I love shopping a New York, Mondadori, Milano, p.127

Dall'alto: uno scatto del fotografo newyorkese Israel Castillo; cercando la giusta direzione con Blonde with passion; uno bellissimo scorcio del ponte di Brooklyn di World of Wanderlust. 

2 settembre 2020

ROMA: DOVE MANGIARE UN BUON GELATO

Mi piacciono i gelati artigianali e se sono serviti con un sorriso, mi fanno ritornare spesso nella stessa gelateria. Ecco quelle che, con il tempo, a Roma mi hanno saputo conquistare e dove è facile incontrarmi nei pomeriggi assolati o nelle sere d'estate.

🍦🍦 a pochi passi dalla basilica di San Pietro Spoon sa sempre come stupirmi con le sue gustose creazioni. Quelle alla frutta sono le mie preferite!

🍦🍦non lontano da piazza Navona c'è Frigidarium, lo adoro per i suoi deliziosi cremolati. Spesso abbino al gusto mandorla quello al pistacchio.

🍦🍦 vicino piazza di Montecitorio si trova Giolitti,  dove mi piace poter gustare gelati e pasticcini circondata da eleganti arredi in stile liberty.

🍦🍦 le tre gelaterie di Gunther si trovano tutte nel centro  di Roma, qui gli ingredienti sono di stagione si uniscono all'abilità altoatesina. Una vera scoperta il gusto al pino mugo! 

A breve la mia amica Anna sarà nella Capitale per alcuni giorni, ed essendo molto golosa mi ha chiesto di stilare una personalissima lista di gradimento sui gelati da passeggio romani. Eccola accontentata!